Disabili

Approvata la legge regionale sulla Vita Indipendente

Articolo pubblicato più di sei mesi fa

La normativa risponde all'obiettivo di consolidare e rafforzare un modello di presa in carico integrata che mira a sostenere l’autodeterminazione delle persone con disabilità


E' stata approvata all'unanimità dal Consiglio regionale lo scorso 16 giugno la Legge Regionale per la Vita indipendente, punto di arrivo di un impegnativo percorso di lavoro avviato sin dal 2013 in Puglia, che raccolse l'invito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali a presentare un progetto sperimentale per avviare i primi progetti di vita indipendente

La normativa, al pari di quanto già avvenuto in altre Regioni italiane, risponde all'obiettivo di consolidare e rafforzare un modello di presa in carico integrata che mira a sostenere la "Vita Indipendente" ossia la possibilità, per una persona adulta con disabilità, di autodeterminarsi e di poter vivere il più possibile in condizioni di autonomia, avendo la capacità di prendere decisioni riguardanti la propria vita e di svolgere attività di propria scelta.

Si tratta, peraltro, di una proposta normativa fortemente richiesta dalla rappresentanza regionale di ENIL Italia che da tempo sollecita i decisori politici affinché le sperimentazioni positive avviate da anni in Puglia possano strutturarsi e trovare stabilità nella programmazione sociale regionale.

Ciò che differenzia l'intervento di Vita Indipendente da altre azioni a carattere maggiormente assistenziale, si concretizza soprattutto nell'emancipazione  del ruolo svolto dalla persona con disabilità, che supera la posizione di "oggetto di cura" per diventare "soggetto attivo" che si autodetermina nella ricerca di migliori condizioni di vita, a partire dalla autonomia possibile nel proprio contesto di vita familiare, formativa, sociale, lavorativa. La legge appena approvata consolida l'attenzione e l'impegno dell'amministrazione regionale, in materia di disabilità, a sostenere forme sempre più innovative di intervento, non solo economiche, ma anche di promozione attiva di inclusione.

Scarica qui il testo della legge.

Pubblicato il 23/06/2020

Documenti Correlati

Documento Interventi regionali per favorire l’autonomia, la vita indipendente e la qualità della vita delle persone con disabilità, anche senza supporto familiare, in Puglia - [Scarica  .pdf  - 0 Mb]