Disabili

Pro.V.I. e Pro.V.I. Dopo di Noi, approvato l’avviso per le associazioni

Articolo pubblicato più di un anno fa

Associazioni di volontariato e di promozione sociale iscritte nei registri possono supportare gli utenti per il Pro.V.I. e il Pro.V.I. Dopo di noi


A partire dalle ore 12.00 del 2 marzo 2020  sarà possibile presentare le domande di manifestazione d'interesse da parte delle Associazioni di volontariato o di promozione sociale per candidarsi alla gestione e costruzione dei Progetti di Vita Indipendente (PRO.V.I.) e Progetti di vita indipendente per il Dopo di noi (PRO.V.I. DOPO DI NOI L.n. 112/2016) di cui alla Determina dirigenziale n. 37 del 27.01.2020, con la quale si approva il nuovo Avviso pubblico per la selezione dei beneficiari di PROVI e PROVI Dopo di NOI.

Nella sezione "Determinazioni Dirigenziali" è consultabile la Determina dirigenziale n. 086 del 07.02.2020 con la quale si approva l' Avviso pubblico per la l'abilitazione delle Associazioni di volontariato o di promozione sociale iscritte nei rispettivi registri regionali.

Finalità dell'Avviso

Con determina n. 086/2020 è stato adottato l'Avviso pubblico per l'acquisizione delle manifestazioni di interesse per stabilire criteri omogenei per l'abilitazione delle Associazioni presenti sull'intero territorio regionale alla gestione delle istanze della piattaforma dedicata alla misura del Pro.v.i e del Pro.v.i Dopo di noi e all'accompagnamento dei beneficiari nella costruzione qualificata dei singoli progetti di autonomia così come disciplinati dalle linee guida di cui all'AD 087/2020. Le persone che vogliano avvalersi di supporto possono dunque  individuare l'Associazione o il Centro di Domotica sociale cui rivolgersi, tra quelli che si candideranno, per avere informazioni, richiedere assistenza e supporto.

Presentazione delle istanze

L'istanza deve essere presentata esclusivamente on-line cliccando qui http://bandi.pugliasociale.regione.puglia.it – "PROCEDURE TELEMATICHE – Accreditamento ".

 La compilazione on-line dell'istanza può avvenire a partire dalle ore 12,00 del 02 Marzo 2020. La presentazione dell'istanza prevede obbligatoriamente:

  • credenziali SPID – Sistema di Identità Digitale – Livello 2 del Legale rappresentante dell'Associazione;
  • una casella di posta elettronica certificata (PEC) intestata al rappresentante legale dell'Associazione, ovvero alla associazione stessa;
  • firma digitale del Legale Rappresentante.

Per tutte le informazioni riguardanti SPID  (Sistema Pubblico di Identità Digitale) è possibile consultare il sito https://www.spid.gov.it/. 

Per richiedere informazioni sull'Avviso è possibile rivolgersi al Responsabile del procedimento esclusivamente mediante l'invio di  richieste scritte all'indirizzo di posta elettronica: m.pellicano@regione.puglia.it ovvero consultare il sito http://bandi.pugliasociale.regione.puglia.it dove sarà cura dell'ufficio competente pubblicare periodicamente una raccolta aggiornata di risposte a FAQ.

Scarica qui l'avviso rivolto alle associazioni e le indicazioni operative per i Progetti di vita indipendente.

Pubblicato il 11/02/2020

Documenti Correlati

Documento Indirizzi Progetti vita indipendente - [Scarica  .pdf  - 3 Mb]

Documento Avviso Manifestazione di interesse Associazioni - [Scarica  .pdf  - 1 Mb]