In Evidenza

Ecco il decreto di riparto del FNPS 2017

Articolo pubblicato più di un mese fa

È stato pubblicato il 3 gennaio scorso in Gazzetta Ufficiale il decreto di Riparto del Fondo Nazionale per le Politiche Sociali relativo all’annualità 2017 (in allegato alla notizia).


Le risorse realmente disponibili per l'anno 2017 ammontano a 77,8 milioni di euro nonostante la Legge di Stabilità 2016 (Legge 28 dicembre 2015, n.208) abbia rifinanziato il FNPS con circa 313 milioni di euro per l'anno 2016 e 2017, e con circa 314 milioni di euro per l'anno 2018. In particolare, 64.963.236,94 euro destinati alle Regioni e 12.839.713,00 euro attribuiti al Ministero del lavoro e delle politiche sociali, per gli interventi a carico del Ministero e la copertura degli oneri di funzionamento finalizzati al raggiungimento degli obiettivi istituzionali. La differenza (dai 313 milioni di euro stanziati in Finanziaria agli effettivi 77,8 milioni ripartiti dal Decreto) è originata da due diverse disposizioni, di natura e impatto ben diverso: una riguarda l'intesa raggiunta tra governo, regioni e province autonome per la riduzione di alcuni trasferimenti, l'altra ha a che fare con l'entrata in vigore del Codice del Terzo settore (Decreto Legislativo 3 luglio 2017, n. 117), che trasferisce, a decorrere dall'anno 2017, le risorse finanziarie del FNPS destinate agli interventi in materia di Terzo settore di competenza del Ministero del lavoro e delle politiche sociali su un apposito capitolo di spesa, scorporato dal FNPS a partire appunto dall'anno 2017.

Alla Puglia vanno complessivamente 19.664.389,82 euro di cui 4.612.389,82 euro di Fondo nazionale Politiche sociali e 15.052.000,00 euro di Fondo per la povertà.

Cliccate sul link per scaricare il decreto.

Pubblicato il 16/01/2018

Documenti Correlati

Documento Decreto di riparto FNPS 2017 - [Scarica  .pdf  - 0 Mb]