ReD

ReD, accreditate le somme ai primi 1.308 beneficiari

Articolo pubblicato più di un anno fa

Avviate anche le liquidazioni, in questi giorni i primi accrediti per i beneficiari

Rispetto alle risorse complessivamente stanziate per la prima annualità del RED, la Regione Puglia ha già proceduto alla liquidazione e al trasferimento dei primi 20 milioni di euro su conto dedicato presso il Ministero dell'Economia e Finanze, su cui è autorizzato ad operare INPS per la lavorazione dei dispositivi di pagamento predisposti per ciascun bimestre da ciascun Ambito territoriale competente. La struttura regionale ha, inoltre, già provveduto a trasferire, in cooperazione applicativa ad INPS, i dati per i primi 1.308 casi cui erogare il bimestre marzo-aprile 2017 del ReD, e si accinge a trasferire tutti gli altri casi che percepiranno il bimestre maggio-giugno. Proprio in questi giorni moltissimi cittadini stanno ricevendo sulle proprie carte le prime somme. Molti degli aventi diritto hanno firmato il patto tra fine marzo e inizi aprile e gli importi accreditati sono calcolati pro quota su quel bimestre, in alcuni casi con entità risicate perché relative ai pochi giorni effettivi dalla sottoscrizione del Patto. INPS, nel frattempo, rimane impegnata a mettere tempestivamente in lavorazione i dati trasmessi tramite piattaforma regionale da parte dei Comuni, al fine di assicurare tempi brevi di avvio di tutte le liquidazioni.

Pubblicato il 28/07/2017