Pari Opportunita

Prevenzione e contrasto alla violenza su donne e minori in Puglia

Articolo pubblicato più di un anno fa

Appuntamento il 24 novembre alle ore 9.30 presso la Sala del Consiglio Regionale a Bari


Il contrasto e la prevenzione della violenza sulle donne e i minori rappresentano per la Regione Puglia due priorità su cui intervenire con politiche ad hoc che garantiscano una copertura capillare di servizi e proprio su questi argomenti che giovedì 24 novembre a partire dalle ore 9.30 presso la Sala del Consiglio - Regione Puglia in Via Capruzzi a Bari si terrà l'incontro: "Prevenzione e contrasto alla violenza su donne e minori in Puglia. Strategie di intervento, esperienze, testimonianze".
Una mattinata nella quale si alterneranno relazioni sullo stato dell'arte rispetto all'attuazione del Piano operativo antiviolenza con momenti di condivisione di progetti scolastici realizzati per sensibilizzare i ragazzi a queste tematiche, senza dimenticare i numeri di questo fenomeno che nell'ultimo decennio ha registrato un triste incremento per finire con esempi di buone pratiche già attivate sul territorio.
Il Programma seguirà questa scaletta:
Apertura - ore 9.45
Michele Emiliano, Presidente Regione Puglia
Saluti e Introduzione ai lavori - ore 10.00:
Mario Loizzo, Presidente Consiglio Regionale
Titti de Simone, Consigliera politica del Presidente Emiliano
Relazioni – ore 10.15
Il Piano operativo antiviolenza e le Linee guida regionali in materia di maltrattamento e violenza contro i minori. Lo stato di attuazione
Francesca Zampano, Dirigente regionale Sezione Promozione della Salute e del Benessere
Rosy Paparella, Garante dei diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza
Maria Grazia Foschino, Responsabile progetto GIADA
Esperienze dalle scuole – ore 11.00
Coro "In...canto insieme" Premio Nazionale "Immagini Amiche 2016" con "Love me to live",
Maria Rosaria Manca, Dirigente Istituto comprensivo "Elisa Springer" di Surbo –
No a Cyberbullismo e omofobia
Tina Gesmundo, Dirigente Liceo scientifico G. Salvemini di Bari
Interventi– ore 11.30
Le attività di monitoraggio: gli accessi delle donne ai centri antiviolenza e i primi dati statistici sui minori vittime di maltrattamento in carico ai servizi sociali pugliesi
Giulia Sannolla, Funzionaria regionale referente per l'antiviolenza
Campagna di sensibilizzazione contro gli stereotipi di genere - ALL EQUAL ALL DIFFERENT
Tiziana Corti, Funzionaria referente dell'ufficio Garante di Genere
Il ruolo dei centri antiviolenza e la costruzione delle reti locali antiviolenza. Testimonianze, esperienze e buone prassi.
Maria Pia Vigilante, Referente regionale rete centri antiviolenza
Referenti dei centri antiviolenza
Ore 12.30
Conclude i lavori l'Assessore al Welfare Salvatore Negro

Pubblicato il 23/11/2016