Disabili

Via libera al Fondo “Dopo di Noi”

Articolo pubblicato più di un anno fa

Firmato dai Ministri Poletti, Lorenzin e Padoan il decreto attuativo. In Puglia risorse pari a 6.210.000 Euro


Con la firma del Ministro del lavoro e delle politiche sociali, Giuliano Poletti, il Ministro della salute, Beatrice Lorenzin e il Ministro dell'economia e delle finanze, Pier Carlo Padoan la legge "Dopo di Noi" è diventata definitivamente operativa. Nel decreto attuativo vengono definiti i requisiti per l'accesso alle prestazioni a carico del Fondo per l'assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare, nonchè la ripartizione tra le Regioni delle risorse per l'anno 2016 pari a 90 milioni di euro in Puglia sono previsti Euro 6.210.000.
Grazie a questo strumento sarà possibile sostenere progetti individuali per le persone con disabilità gravi, definendo gli specifici sostegni necessari, a partire dalle prestazioni sanitarie e sociali nell'ambito di progetti che definiti con la più ampia partecipazione del disabile, come ad esempio il  percorso programmato di accompagnamento verso l'autonomia e l'uscita dal nucleo familiare di origine, attraverso soggiorni temporanei al di fuori della famiglia. Oltre a questo è importante sostenere anche coloro i quali sono privi del sostegno familiare e pertanto prevedere residenzialità che guardino anche a diverse modalità, inclusa l'abitazione di origine, gruppi-appartamento o soluzioni di co-housing che mettano al centro la tutela del diritto della persone disabile. 

Pubblicato il 22/11/2016

Disabili

successivi 10...