Welfare

Casellario dell'Assistenza e la Banca Dati Prestazioni Sociali Agevolate

Articolo pubblicato più di un anno fa

Martedì 12 luglio un seminario promosso da Regione Puglia e INPS


Si terrà martedì 12 luglio dalle ore 9.30 presso la sede della Regione Puglia di via Gentile 52 – Sala Conferenze al V piano – il seminario promosso da INPS e Regione Puglia dal titolo "I sistemi informativi al servizio dei cittadini per l'accesso ai benefici economici e alle prestazioni sociali - La Banca dati INPS delle Prestazioni Sociali Agevolate: il ruolo dei Comuni per il popolamento e i benefici per la gestione delle prestazioni"
Obiettivo dell'incontro tecnico quello di illustrare le funzionalità del Casellario dell'Assistenza e della Banca Dati Prestazioni Sociali Agevolate nonché quello di invitare tutti i Comuni pugliesi a caricare i dati dei contributi sociali erogati all'interno della Banca dati dedicata.
La giornata, divisa in due parti, prevedrà un primo momento di confronto, dalle 9.30 alle 11.00, rivolto in particolar modo agli amministratori locali e in occasione del quale si parlerà dell'importanza del Casellario dell'Assistenza per la gestione delle prestazioni sociali dei Comuni. A discuterne ci saranno: Salvatore Negro, Assessore regionale al Welfare, Giovanni Di Monde, Direttore Regionale INPS, Luigi Perrone, ANCI Puglia 
La seconda parte dalle ore 11.00 alle ore 13.00 sarà indirizzata invece ai Responsabili degli Uffici di Piano sociale di Zona, e ai responsabili dei sistemi informativi dei Comuni: il Casellario dell'Assistenza e le funzionalità della Banca Dati Prestazioni Sociali Agevolate (BDPSA) per l'inserimento dei dati. Lo stato dell'arte e le iniziative di INPS saranno al centro del dibattito; a parlarne: Maria Giovanna De Vivo, Direttore Struttura Popolamento e implementazione Casellario dell'Assistenza, Maria Valeria Calabrese - Referente centrale Casellario dell'Assistenza. 
Durante il dibattito, un momento sarà dedicato ai quesiti e agli interventi da parte dei Responsabili Uffici di Piano: Maria Valeria Calabrese e Alessandro Longhi, referenti centrali del Casellario dell'assistenza, risponderanno alle domande dei tecnici.
Infine si parlerà di "Valore aggiunto del potenziale informativo della BDPSA per l'istruttoria e il monitoraggio del Reddito di Dignità e delle altre misure per il contrasto alla povertà. Le iniziative regionali" con Anna Maria Candela, Dirigente Struttura tecnica per l'attuazione del ReD e Giancarlo Di Capua, Responsabile del Servizio Governo Elettronico – InnovapugliaSpA.

Pubblicato il 07/07/2016

Welfare

successivi 10...