ReD

RED, Reddito di Dignità presentato a Bari

Articolo pubblicato più di un anno fa

I primi avvisi pubblici tra giugno e luglio


In occasione dell'incontro tenutosi a Bari presso "Porta Futuro", la struttura del Comune nella ex Manifattura Tabacchi, sono stati presentati gli ultimi aggiornamenti sulla legge, tutta made in Puglia, per il reddito di dignità.
"Di mettere Red, il Reddito di Dignità, nel programma, ce lo hanno chiesto i pugliesi", queste le prime parole della consigliera del Presidente Emiliano per l'attuazione del Programma, Titti De Simone. 
Il prossimo obiettivo è quello di preparare gli avvisi pubblici di richiesta già entro giugno: "non è semplice, dobbiamo condividerli, e questo è il nostro metodo, con tutti gli attori sociali e istituzionali – ha affermato l'assessore al Lavoro e Formazione, Sebastiano Leo – continueremo a condividere questo percorso, ma pensiamo che a Giugno, massimo a Luglio potrà essere tutto pronto".
All'incontro erano presenti anche gli assessori del Comune di Bari Paola Romano (Politiche Giovanili) e Francesca Bottalico (Welfare).

Pubblicato il 30/05/2016