Disabili

Una Guida per esprimere il proprio diritto al voto

Articolo pubblicato più di un anno fa

In occasione delle elezioni del 17 aprile l’Associazione Italiana Persone Down ha elaborato una guida che illustra le modalità per esprimere consapevolmente la propria scelta


Un appuntamento elettorale si concretizza con l'esercizio di un diritto che è di tutti, proprio in virtù di questo che l'AIPD (Associazione Italiana Persone Down) ha realizzato una Guida "ad alta comprensibilità" che spiega e consente alle persone affette da questa sindrome di esercitare consapevolmente il loro diritto al voto anche in vista delle votazioni del prossimo referendum sulle trivellazioni previsto per il 17 aprile.
La Guida è caratterizzata da una scrittura semplificata stampata con soli caratteri maiuscoli affiancati da immagini ed è volta a spiegare l'argomento di voto, che cosa chiede il referendum, le conseguenze della vittoria del SI e le conseguenze della vittoria dei NO, e come si vota. Inoltre è stato previsto anche un veloce questionario ideato per esprimere il giudizio sull'effettiva accessibilità della Guida e, nel caso, migliorarla.
Questa è una iniziativa che rientra nel progetto "Diritto ai Diritti" finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali con la L.383/2000) nato con l'obiettivo di promuove la partecipazione attiva alla vita sociale di adulti con sindrome di Down e consentire loro di esprimere liberamente le proprie scelte.

Per scaricare la Guida clicca qui

Pubblicato il 07/04/2016