ReD

ReD, un incontro per i sindaci pugliesi

Articolo pubblicato più di un anno fa

Il 30 marzo il Presidente Emiliano illustra il Reddito di Dignità ai Sindaci dei Comuni pugliesi


Proseguono i lavori sulla misura regionale del Reddito di dignità. A seguito dell'avvenuta pubblicazione della legge regionale n. 3 del 14 marzo 2016 che istituisce il Reddito di Dignità regionale e disciplina le politiche per l'inclusione sociale attiva in Puglia, è fissata per mercoledì 30 marzo 2016 dalle ore 10,00 alle ore 13,00, presso la sala conferenze del Cineporto, in Fiera del Levante Bari, una riunione di illustrazione della legge e dei relativi strumenti attuativi, riservata ai Sindaci di tutti i Comuni pugliesi e ai rappresentanti del partenariato istituzionale e sociale regionale. All'incontro saranno presenti il Presidente Michele Emiliano e l'Assessore Salvatore Negro, per contribuire all'illustrazione e per ascoltare le osservazioni e i contributi di tutti gli amministratori locali pugliesi, in vista del lavoro cruciale di allestimento di tutti gli strumenti necessari all'attuazione della misura. Si tratta di un incontro tra i rappresentanti politici di tutte le comunità pugliesi, e quindi, in alternativa, qualora i Sindaci dovessero essere impossibilitati a partecipare possono delegare gli assessori alle politiche sociali. "Si tratta di un incontro dedicato a illustrare i dettagli della legge e soprattutto il processo e gli strumenti che la Regione metterà in campo per una efficace ed efficiente gestione del Reddito di Dignità, oltre che per il raccordo con la misura nazionale di sostegno al reddito, con cui nostro ReD è chiamato ad integrarsi – spiega l'assessore regionale al Welfare Salvatore Negro. Accoglieremo le istanze provenienti dai territori, certi che le stesse saranno utilissime nella definizione degli strumenti attuativi della legge regionale".

Pubblicato il 24/03/2016