Inclusione

Culturability rigenerare spazi da condividere

Articolo pubblicato più di un anno fa

Al via la terza edizione del bando della Fondazione Unipolis


Come riqualificare, riattivare, riutilizzare spazi, edifici, ex siti industriai, dismessi o in fase di transizione e dare loro una seconda vita, una nuova funzione sociale: questi gli obiettivi del bando Culturability ideato e promosso dalla fondazione Unipolis e che quest'anno giunge alla sua terza edizione. 
Sono 400mila euro i fondi messi a disposizione per finanziare i progetti culturali e sociali innovativi che consentiranno di rigenerare spazi al momento inutilizzati e restituirli alle comunità sotto una nuova veste. Le domande per aderire al bando devono pervenire entro il 15 aprile 2016. Al bando possono partecipare organizzazioni no profit, imprese private che operano in campo culturale ricercando un impatto sociale e team informali con prevalenza di under 35.
Le ulteriori fasi di valutazione seguiranno un calendario ben preciso: entro fine maggio saranno selezionate 15 progetti che avranno l'opportunità di partecipare a un percorso di formazione nei mesi di giugno e luglio. Tra questi, a settembre una Commissione di Valutazione selezionerà i 5 progetti finalisti che riceveranno 50 mila euro ciascuno e continueranno l'attività di mentoring. Gli altri 150 mila euro stanziati da Unipolis saranno utilizzati per realizzare le attività di formazione e accompagnamento per l'empowerment dei team, rimborsi spese per partecipare ai programmi di supporto.
Clicca qui per tutte le informazioni relative al Bando

Pubblicato il 16/02/2016

Inclusione

successivi 10...